Comunicato Stampa

8 Ottobre 2019

GAM Holding AG: Risposta alle speculazioni dei media

In seguito ad articoli stampa relativi ad un possibile accordo con Generali, GAM conferma che non ci sono trattative in corso con l’azienda sopracitata, o con altre aziende, in merito a possibili attività di M&A.

Come comunicato in precedenza, il Board continuerà a valutare tutte le opzioni per massimizzare il valore per gli azionisti e per tutte le parti interessate. Anche grazie alla nomina di Peter Sanderson in qualità di nuovo CEO del Gruppo, avvenuta il mese scorso, GAM dimostra di continuare a concentrarsi sulla semplificazione del business e sul miglioramento della profittabilità.


Per maggiori informazioni contattare:

Media Relations:       Investor Relations:
         
Marc Duckeck       Tobias Plangg
T +41 (0) 58 426 62 65       T +41 (0) 58 426 31 38
         
Patrick Zuppiger       Patrick Zuppiger
T +41 58 426 31 36       T +41 58 426 31 36
         

Visit us at: www.gam.com

Follow us on: TwitterLinkedIn


GAM

GAM è una delle maggiori società mondiali indipendenti dedicate esclusivamente alla gestione patrimoniale. Offre soluzioni e fondi d’investimento a gestione attiva a clienti istituzionali, intermediari finanziari e investitori privati. Oltre all’at tività nel settore degli investimenti, GAM offre servizi di “private labelling”, che comprendono dei servizi di supporto a gestori di terzi. GAM è presente sul mercato con oltre 860 dipendenti e uffici in 14 paesi. I suoi centri d’investimento si trovano a Londra, Cambridge, Zurigo, Hong Kong, New York, Milano e Lugano. I gestori sono supportati da un’ampia struttura sales su scala globale. Il patrimonio gestito del Gruppo ammonta a CHF 136,1 miliardi (USD 139,6 miliardi) al 30 giugno 2019, esclusi CHF 1,00 miliardi in AuM relativi a liquidazioni delle strategie ARBF.

GAM, con sede centrale a Zurigo, è quotata al SIX Swiss Exchange ed è inclusa nello Swiss Market Index Mid (SMIM: fino al 20 settembre 2019) con il simbolo «GAM»

Disclaimer relativo alle dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa di GAM Holding AG ("la Società") contiene dichiarazioni previsionali che riflettono le intenzioni, le convinzioni ovvero le attuali aspettative e proiezioni della Società circa il risultato economico futuro, la condizione finanziaria, la liquidità, la performance, le prospettive, le strategie, nonché le opportunità della stessa e il settore in cui opera. Le dichiarazioni previsionali riguardano tutti gli aspetti non inerenti a fatti storici. La Società ha tentato di identificare tali dichiarazioni previsionali utilizzando forme verbali quali "può", "potrà", "potrebbe", "dovrebbe", "auspica", "intende", "si stima", "anticipa", "ipotizza", "ritiene", "tenta", "pianifica", "prevede", "continua" ed espressioni analoghe. Tali dichiarazioni sono espresse sulla base di ipotesi e aspettative che, per quanto siano ritenute ragionevoli dalla Società al momento della loro formulazione, potrebbero rivelarsi errate.

Queste dichiarazioni previsionali sono soggette a rischi, incertezze, ipotesi e altri fattori che potrebbero far sì che il risultato economico, la condizione finanziaria, la liquidità, le performance, le prospettive o le opportunità della Società effettivi, così come quelli dei mercati in cui opera o intende operare, differiscano sostanzialmente da quanto espresso o suggerito nelle stesse dichiarazioni previsionali. Riportiamo di seguito, a titolo meramente esemplificativo, alcuni tra i fattori più rilevanti nel determinare tali discrepanze: condizioni commerciali o di mercato mutevoli, evoluzioni legislative, fiscali e normative, le condizioni economiche generali, nonché la capacità di risposta della Società alle tendenze nel settore dei servizi finanziari. Esistono ulteriori fattori che potrebbero determinare significative divergenze a livello dei risultati, delle performance e dei traguardi effettivi. La Società declina esplicitamente qualunque obbligo o impegno a pubblicare aggiornamenti o revisioni delle dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato stampa, come pure qualsivoglia cambiamento a livello delle aspettative della Società o eventuali modifiche degli eventi, delle condizioni e delle circostanze su cui tali dichiarazioni previsionali sono basate, salvo ove richiesto dalle leggi o dai regolamenti applicabili.

Invalid MyProfileDialogViewModel detectedTitleText or MessageText is not populated