Skip to main content

L'Alpha e il Beta: La solitudine dei banchieri centrali

La solitudine dei banchieri centrali

28 ottobre 2019

Mario Draghi lascia il mandato alla Banca Centrale Europea nell’anno in cui l’euro entra nel terzo decennio.

Draghi sarà meritatamente ricordato come il protagonista della salvaguardia dell’integrità dell’unione monetaria, è il primo presidente a non aver mai alzato i tassi, segno di una congiuntura economica ancora anomala. Nel lascito a Christine Lagarde anche la solitudine della banca centrale.

Leggi l'articolo (pdf)
 



Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Active Thinking

LAlpha e il Beta: Storie di diversificazione

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚530

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: La noia

Carlo Benetti

L'Alpha e il Beta