Skip to main content

LAlpha e il Beta: La paura fa sette e mezzo

La paura fa sette e mezzo

14 febbraio 2022

Tic, tic… Come la goccia d’acqua del racconto di Buzzati, l’inflazione negli Stati Uniti ha fatto un altro passo in avanti e la paura fa sette e mezzo. La Fed è costretta ad accelerare la corsa per recuperare credibilità nel controllo della narrativa dell’inflazione. I mercati reagiscono male, salgono la volatilità e la paura degli operatori, se però la paura si trasformasse in ossessione aumenterebbe il rischio di errori di policy.



Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚546

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: Questioni irrisolte

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚545

Prof. Paolo Legrenzi

L'Alpha e il Beta