L'Aplha e il Beta: Whatever it takes

;

Whatever it takes

13 giugno 2022

È stata una settimana pesante su tutti i mercati, in modo particolare in Europa dove ai rischi di inflazione si aggiungono quelli della recessione e la paura del ritorno al 2011, alla frammentazione finanziaria tra paesi virtuosi e quelli a maggior debito. Christine Lagarde è stata chiara ma le hanno fatto difetto le sfumature, è stata lontana dal passo falso del 12 marzo 2020 ma anche dal “whatever it takes” del 26 luglio 2012.

Leggi l’articolo (pdf)


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli Correlati

LAlpha e il Beta: Vince chi sbaglia meno

Carlo Benetti

LAlpha e il Beta: “Siete Pronti?” “No”

Carlo Benetti

LAlpha e il Beta: Colazione a Pechino

Carlo Benetti

L'Alpha e il Beta