L'Alpha e il Beta: In parole, opere e omissioni

;

In parole, opere e omissioni

20 giugno 2022

Torna lo spettro della stagflazione ma le differenze con gli anni Settanta sovrastano le analogie. In ogni caso il tiro alla fune tra banche centrali che promettono l’atterraggio morbido e i mercati che temono invece “eccessi di reazione” è destinato a proseguire nei prossimi mesi. In attesa che “passi la nottata”, ed evitando atti di fede nelle promesse dei banchieri centrali, le strategie del portafoglio possono incardinarsi su tre principi.



Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli Correlati

LAlpha e il Beta: Vince chi sbaglia meno

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚464

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: “Siete Pronti?” “No”

Carlo Benetti

L'Alpha e il Beta