LAlpha e il Beta: La lunga estate calda

;

La lunga estate calda

04 luglio 2022

È un’estate calda per le temperature e per i prezzi. Si chiude uno dei peggiori semestri degli ultimi decenni e la seconda metà dell’anno si prospetta altrettanto complicata: scende la marea della liquidità delle banche centrali e scendono tutte le barche che aveva fatto salire, vanificando i benefici della diversificazione. Nonostante la complessità dello scenario non mancano però segnali positivi, L’Alpha e il Beta di questa settimana commenta le prospettive del nuovo semestre e ricorda qualche accorgimento comportamentale.



Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli Correlati

LAlpha e il Beta: Vince chi sbaglia meno

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚464

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: “Siete Pronti?” “No”

Carlo Benetti

L'Alpha e il Beta