Skip to main content

L'Alpha e il Beta: Inflazione, il racconto di due città

Inflazione, il racconto di due città

20 settembre 2022

Il dato di inflazione negli Stati Uniti ha sorpreso negativamente e la reazione dei mercati è stata violenta. Ma è presto per il segnale “Ok, Panic!”, il picco dell’inflazione USA è ancora quello di giugno e le lancette dei mercati sono tornate al 2020 per poche ore. L’Alpha e il Beta di questa settimana racconta di come l’inflazione divida le due città, quella di coloro che perdono e quella di coloro che vincono, mentre la Banca Mondiale mette in guardia dai rischi di un “eccesso di reazione” dei banchieri centrali.

 


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli correlati

LAlpha e il Beta – L’aquila e il condor: idee sui mercati emergenti

Carlo Benetti

LAlpha e il Beta: Banchieri sull’orlo di una crisi di nervi

Carlo Benetti

LAlpha e il Beta: Questioni irrisolte

Carlo Benetti

L'Alpha e il Beta