Skip to main content

LAlpha e il Beta: Attenti a quei due

Attenti a quei due

20 novembre 2023

Le ultime settimane potrebbero rappresentare la cesura tra un prima e un dopo: le pressioni inflazionistiche si allentano, i dati sembrano confermare l’ipotesi dell’atterraggio morbido e le scommesse degli operatori riguardano la frequenza e l’ampiezza dei tagli dei tassi che la Fed dovrà disporre il prossimo anno. Soprattutto, l’incontro tra Biden e Xi Jinping favorisce l’allentamento delle tensioni tra i due più grandi paesi del mondo.

 


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚542

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: Tu, ragazzo dell’Europa

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚541

Prof. Paolo Legrenzi

L'Alpha e il Beta