Skip to main content

LAlpha e il Beta: Principio di indeterminazione

Principio di indeterminazione

15 gennaio 2024

In questo avvio d’anno non mancano motivi di preoccupazione come, del resto, non mancavano nel 2023. Eppure, trarre dai fattori avversi conclusioni negative per gli investimenti sarebbe altrettanto azzardato che scommettere su un 2024 replica del 2023. Il principio di indeterminazione di Heisenberg ricorda la dimensione ontologica dell’imprevedibilità che, nei mercati finanziari, va gestita con la più ampia diversificazione.


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Carlo Benetti

Market Specialist, GAM Italia
Approfondimenti

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚546

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: Questioni irrisolte

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚545

Prof. Paolo Legrenzi

L'Alpha e il Beta