Skip to main content

I Soldi in Testa n.259

Antivulnerabilità P = Percezione della vulnerabilità

mercoledì 7 marzo 2018

La protagonista del racconto Ortiche di Alice Munro è una bambina che narra in prima persona l’estate trascorsa con il cane Ranger e il coetaneo Mike. Mike sarebbe andato via, una volta finito di perforare il pozzo della fattoria. Arriva l’autunno. Il padre parte, e Mike con lui: “Dovevo sapere che Mike se ne sarebbe andato. Esattamente come sapevo che Ranger era vecchio e che prima o poi sarebbe morto. L’assenza futura l’accettavo – solo che non avevo idea, finché Mike non scomparve, di come potesse essere un’assenza”.

Leggi articolo (pdf)








Disposizioni importanti di carattere legale

I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro. 

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚546

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: Questioni irrisolte

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚545

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa