Skip to main content

I Soldi in Testa: Lezione N˚293

Ampliare i periodi temporali considerati

15 novembre 2018

Il premio al rischio è la rappresentazione finanziaria dell’umanissima emozione della paura. Ma se quest’ultima è un’emozione basata su esperienze personali “recenti”, il premio al rischio va valutato nei tempi lunghi.

Nella Lezione di oggi il professor Legrenzi suggerisce come evitare la “trappola del tempo” e apprezzare i tempi lunghi, propri degli investimenti finanziari.

Leggi l'articolo (pdf)
 
Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

Active Thinking

LAlpha e il Beta: “Quousque tandem, S&P 500…”

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚532

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: VIC, Very Important Clients

Carlo Benetti

I Soldi in Testa