I Soldi in Testa: Lezione N˚476

Teorie sbagliate, aspettative e inflazione

17 novembre 2022

In una lettera a Piero Gobetti pubblicata nel settembre del 1922, Giuseppe Prezzolini parlava della “Società degli Apoti”, inventando un neologismo composto dall’alfa privativo del greco antico e dalla parola latina “potare”. Gli Apoti sono quelli “che non la bevono”, che vanno oltre le comunicazioni ufficiali e ragionano con la loro testa. La figura del consulente è importante, scrive il professor Legrenzi nella Lezione di questa settimana, perché aiuta il risparmiatore a “non bersi” tutte le notizie che legge ogni giorno.

Leggi l’articolo (Pdf)

Importanti avvertenze legali
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

Prof. Paolo Legrenzi

Approfondimenti

Active Thinking

I Soldi in Testa: Lezione N˚484

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa: Lezione N˚483

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa: Lezione N˚482

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa