Skip to main content

I Soldi in Testa: Lezione N˚499

La caccia all’attenzione, le notizie negative, gli investimenti

18 maggio 2023

Nella “corsa all’attenzione” che enfatizza le notizie negative, prende il sopravvento la tendenza a una visione pessimistica che ha conseguenze anche sulle scelte di investimento. I portafogli si fanno più prudenti e diventa più difficile per il consulente il lavoro di ristrutturazione. “Deve avere ancor più pazienza” scrive il professor Legrenzi “perché deve anche superare la deriva pessimistica” che può essere all’origine di scelte di investimento non efficienti sui tempi lunghi.

Leggi l’articolo (Pdf)


Importanti avvertenze legali:
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Prof. Paolo Legrenzi

Professore Emerito di Psicologia Cognitiva
Approfondimenti

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚550

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: È la politica stupido!

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚549

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa