Skip to main content

I Soldi in Testa: Lezione N˚406

La nuova consulenza del dopo pandemia deve essere comportamentale

6 maggio 2021

Il consulente finanziario è un esperto “speciale” rispetto agli altri: non ha una risposta univoca al singolo problema.

Eppure, pur non avendo la risposta “vincente” è in grado di fornire la strategia vincente: identificare i punti di “rottura” o “non ritorno” come ad esempio i cambiamenti segnati dalla pandemia, spiegarli al cliente e trasformarli in scelte di investimento.


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

 

Prof. Paolo Legrenzi

Professore Emerito di Psicologia Cognitiva
Approfondimenti

Articoli correlati

I Soldi in Testa: Lezione N˚546

Prof. Paolo Legrenzi

LAlpha e il Beta: Questioni irrisolte

Carlo Benetti

I Soldi in Testa: Lezione N˚545

Prof. Paolo Legrenzi

I Soldi in Testa