Skip to main content

La Musa dei Mercati: 2024 Lanno dei bond

2024 L’anno dei bond

15 dicembre 2023

Il 2023 doveva essere l’anno della recessione causata dall’azione ultra-restrittiva delle Banche Centrali ed invece le principali economie hanno assorbito senza particolari problemi l’aumento dei tassi.

Con l’inflazione in rallentamento, molti prevedono per il 2024 un soft landing accompagnato da un alleggerimento delle politiche monetarie, in particolare da parte di Fed e Bce. Sarà davvero così?

Leggi l’articolo (PDF)


Disposizioni importanti di carattere legale
I dati esposti in questo documento hanno unicamente scopo informativo e non costituiscono una consulenza in materia di investimenti. Le opinioni e valutazioni contenute in questo documento possono cambiare e riflettono il punto di vista di GAM nell’attuale situazione congiunturale. Non si assume alcuna responsabilità in quanto all’esattezza e alla completezza dei dati. La performance passata non è un indicatore dell’andamento attuale o futuro.

Massimo De Palma

Portfolio Manager
Approfondimenti

Paolo Mauri Brusa

Portfolio Manager
Approfondimenti

Active Thinking

LAlpha e il Beta: VIC, Very Important Clients

Carlo Benetti

La Musa dei Mercati: Sulle ali dell’Intelligenza Artificiale

Massimo De Palma

I Soldi in Testa: Lezione N˚531

Prof. Paolo Legrenzi

La Musa Dei Mercati